harrogate flower show lilium

Quando sei expat, arriva un momento in cui ti senti local: quindi siamo andati a fare un giro all’Autumn Flower Show di Harrogate. Nonostante abbia vissuto una vita in campagna e la mia famiglia tenesse anche una mini fattoria, non avevo mai partecipato a un evento del genere.

Oltretutto, siamo entrati subito nel padiglione dove si svolgevano le gare di frutta e verdura… e c’erano degli esemplari veramente tirati a lucido, come nelle pubblicità. C’erano anche le verdure giganti e qualcuno era in brodo di giuggiole: mica perchè è appassionato, macchè, si stava immaginando in cucina a preparare tante cosine buone!

harrogate flower show zucche

Abbiamo seguito il percorso dei padiglioni, quindi quello successivo comprendeva la nursery e qualche venditore. Ho comprato un cactus e una pianta grassa, si fanno compagnia; ho questo strano rapporto con i cactus, sono tra le poche piante in vaso che riesco a far sopravvivere. Quello che avevo in stanza in università era anche fiorito, poi l’ho portato a casa e ha cominciato a seccare. I tentativi di salvataggio sono falliti. Sarà stata l’aria? Altre piante che gli davano fastidio? Qualcuno che allevi cactus e abbia suggerimenti?

harrogate autumn flower show cactus

Tornando allo Show, c’erano bonsai, lilium, gladioli, piante da fogliame (il nome inglese, ma come si chiamano in italiano?), aree tematiche a seconda dello Stato (ovviamente Giappone forever) e tanto altro. Bellissimo e coloratissimo!

Credo sia stata l’area che mi è piaciuta di più, insieme a quella dedicata all’arte; vestiti, ventagli e scale realizzati con fiori…

harrogate autumn flower show ventaglio

Passavamo di lì quando stava per cominciare la dimostrazione sull’arrangiamento, dedicata a fiori e frutti autunnali. Mi piacerebbe avere pazienza per imparare, ma forse dovrei anche avere un giardino ben fornito.

Poi ovviamente non potevo perdermi lo stand con il miele, tenuto dalla Harrogate & Ripon Beekepers’ Association!!! Sapevo che lì avrei trovato tante belle cosine per ricordo! Sono riuscita a fare anche una veloce degustazione dei vari mieli; me ne sono piaciuti alcuni, ma tanto mi conosco, so che mi piacciono i mieli più liquidi e fiorati, quindi alla fine ho preso un barattolino di Yorkshire Blossom. Mi piace perché, pur essendo profumato, non è mai uguale come sapore, ma dipende dal periodo e dai fiori che le api visitano.

Abbiamo solo fatto un giro veloce nella parte esterna; è qui che tengono accessori e utensili da giardino. Idem per la parte con i prodotti dello Yorkshire. Più che altro perché, quando andiamo a spasso, ci piace portare a casa oggetti che possano servire come ricordo significativo di quel posto specifico; per esempio, da Scarborough abbiamo portato a casa una palla di neve con i gabbiani!

Andateci se vi capita!

Lo Harrogate Flower Show si tiene due volte l’anno: il prossimo è previsto per 23-26 aprile 2020.

You might also enjoy:

Rispondi

error: Content is protected !!